Note settimanali: tu non mi basti mai

Nella prima parte del campionato avremmo voluto vedere in campo ogni giorno la squadra viola, sempre più bella. Nel 2013 l’andamento è diverso e adesso, anche dopo le vittorie, i tifosi non sono pienamente soddisfatti e c’è la paura di perdere l’Europa:

Commenta per primo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.