Medagliere Atalanta – Fiorentina 0 – 2

Il medagliere Fiorentina per la partita a Bergamo premia Rossi, Aquilani e Borja Valero. Tanti altri avrebbero dovuto essere nominati, forse tutta la squadra per l’applicazione e l’attenzione dimostrata in tutti e novanta i minuti. Bravi ragazzi continuate così

Medaglia di OroRossi: nella partita con l’Atalanta non ha giocato una partita eccezionale sotto l’aspetto della continuità, forse nemmeno sotto l’aspetto dei palloni giocati, ma tutte le volte che ha toccato il pallone è riuscito a creare un’occasione pericolosa. Ha sicuramente un passo divero agli altri, ha il guizzo dell’attaccante, è fulmineo quando c’è da buttarla dentro. Non la fa ghicciare come fanno i centravanti di razza. L’abbiamo visto anche partecipare all’azione difensiva, che si vuole di più?

Medaglia di ArgentoAquilani: ci tengo a sottolineare che la proposta Aquilani non è arrivata da me che vedo un Aquilani diverso in questa stagione. Più continuo, più gagliardo, più sostanzioso rispetto all’Aquilani dell’anno scorsco, all’Aquilani di cui tutti avevano parlato. In alcuni frangenti della partita è apparso quasi il baluardo della Fiorentina. Indossa il 10.

Medaglia di BronzoBorja Valero: ormai su di lui non si può dire niente che non sia stato già detto, ma non ci possiamo esimere da considerarlo anche a Bergamo tra i migliori. se qualcuno ha fatto la maglietta “Keep calm and pass to Borja” un motivo ci sarà.

1 Commento

  1. A questo giro penso meriti una citazione anche il nostro portiere Neto: forse si meritava anche una medaglia, ma come dice Simone, vediamo se è stato un caso o se veramente questo ragazzo sta prendendo sicurezza. Da sottolineare, inoltre, che lo scorso anno spesso lamentavamo un Aquilani sempre in bassa posizione nel medagliere, mentre quest’anno si è preso subito il comando… bene così.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.