Cuadrado, Ambrosini, Gonzalo

I migliori della partita di EL che sancisce il primo posto nel girone sono stati: Cuadrado, Ambrosini, Gonzalo. Come dire: il guizzo, la sostanza, l’intelligenza.

Cuadrado

Medagliere Fiorentina: medaglia d'oro a NetoHa fatto svoltare la Fiorentina e, di conseguenza, la partita, perché comunque la Fiorentina è superiore al Dnipro. Grande assist nel primo tempo, gran gol nel secondo. E’ sicuramente un potenziale talento. Per diventarlo, deve adesso fare la maturazione finale: è giusto e bello che si diverta giocando, ma deve giocare al massimo anche quando non ci si diverte.

Ambrosini

Medagliere Fiorentina: medaglia d'ArgentoSeppur sia un po’ meno lucido rispetto a qualche settimana fa, è un giocatore davvero prezioso in mezzo al campo e con il Dnipro ha lottato e recuperato un sacco di palloni, fra cui quello del nostro vantaggio. E nonostante la sua generosità, ha spesso il guizzo anche per cercare la rete, come nel primo tempo.

Gonzalo

Medagliere Fiorentina: medaglia di BronzoAnche in coppa è stato un punto di riferimento per la linea difensiva ed anche per le ripartenze della squadra viola. Ha sbagliato stranamente qualche lancio non difficilissimo, ma anche giovedì la sua prova è stata ben oltre la sufficienza e più volte c’ha messo del suo per tappare qualche buco, specie dalla parte di Roncaglia.

Commenta per primo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.