Neto per chiudere in Europa

Il mesto medagliere della partita di Europa League. Si chiude contro un’italiana la nostra avventura europea.

Neto

Neto il migliore contro la JuventusOrmai non è più una sorpresa. Sempre attento e reattivo, qualcuno ha mosso qualche critica sul gol ed in particolare sulla posizione: però la punizione è stata perfetta come precisione e potenza. Nel finale tiene a galla la Fiorentina, anche se le risorse erano ormai residue.

Cuadrado

Medagliere Fiorentina: medaglia d'ArgentoAnnulla Asamoah, gioca bene in combinazione con Aquilani per chiudere gli inserimenti di Vidal e Pogba e, a campo aperto, ha creato alcune ripartenze pericolose. Suo un bel tiro dal limite e l’azione che ha causato una pericola punizione dai 18 metri… ma Pirlo purtroppo era dall’altra parte.

Pizarro

Medagliere Fiorentina: medaglia di BronzoHa corso come sempre qualche rischio, ma ha fatto girare bene la palla, dando sicurezza alla squadra. E la Fiorentina ha pagato (più di quanto si sia sottolineato) la sua uscita dal campo. Alla fine, bastava mantenere il pallino per altri 10 minuti e poi tutto poteva succedere.

Commenta per primo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.