Il Panta nero, il saluto e… Firenze Santa Maria Novella!!!

Giusto per alleggerire un po’ il clima teso della contestazione contestata, volevo dire due parole sulle novità presentate dalla Fiorentina nell’esordio in campionato. Prima di tutto il tanto agognato Panta Nero, fortemente voluto da una parte nostalgica della tifoseria. Vista in TV la divisa non rendeva molto, il viola abbastanza scuro (ma molto bello) delle maglie sembrava offuscarsi un po’ con il nero del pantaloncino; e personalmente sono molto legato al completo tutto viola. Però devo dire che l’effetto cromatico dal vivo non è male e da sicuramente una sensazione di aggressività… e se i risultati sono questi ben venga il Panta Nero! C’è stato poi il saluto alla voce, con tanto di corteo esibitosi davanti ad una tribuna semi-deserta. Sarà che non sono di Firenze, sarà che l’ambiente stadio è dispersivo rispetto al contesto del Calcio Storico, ma mi ha lasciato abbastanza indifferente. Ovviamente non da certo fastidio e se alla città piace, giusto che si prosegua con questa iniziativa. Devo dire però che la novità (inaspettata) che mi ha sorpreso e piacevolmente colpito è stata “Firenze Santa Maria Novella” di Pupo alla fine della gara… un inno genuino a Firenze, una citazione illustre alla Fiorentina ed al capitano Antognoni: davvero una bella sensazione sentirla in sottofondo e canticchiarla mentre esci dallo stadio, magari prossimamente sensazioni ancora più grandi rimanere a cantarla tutti uniti dentro lo stadio davanti a qualche impresa dei giovani viola.

1 Commento

Lascia una risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.