Abbiamo vinto a Napoli

Cabral gol!

Partirei dalla fine: entra Kokorin e gioca egregiamente quei 3 o 4 palloni che gli arrivano. Ottima partita anche la sua.

Un po’ prima Cabral ci aveva portato sul 3-1 con un gol di ottima fattura, saltando il difensore piazzandola imparabilmente all’angolino. Prima di lui gol l’aveva fatto anche Ikoné, finalmente piazzato a sinistra, con un sinistro all’angolino passato sotto le gambe al difensore.

Nel primo tempo c’era stato l’1-0 di Gonzalez, una delle anime di questa squadra.

Nel mezzo tanto Napoli, ma anche tanta Fiorentina, tolti i primi 15 minuti di partita abbiamo giocato meglio, avuto più occasioni, gestito meglio meglio tutte le fasi di gioco. Lo stesso Spalletti ha riconosciuto che abbiamo meritato la vittoria.

Il migliore Igor, che ha quasi annullato Osimehen, e che si sta rivelando veramente bravo. Accanto a lui uno splendido Milenkovic, ammonito dopo dieci minuti, ma impeccabile per il resto della partita. La difesa per me è stata quasi perfetta, solo Venuti ha avuto un’uscita a vuoto quando ha battezzato male il rimbalzo del pallone sull’occasione di Mario Rui.

A centrocampo bene solo Amrabat, sia Castrovilli che Duncan hanno sbagliato troppi passaggi, troppi svarioni, troppe dormite. Castrovilli dovrebbe prendere per mano la squadra invece è la squadra che prende per mano lui. Maleh ha avuto un ottimo impatto sulla partita.

Gli attaccanti splendidi, Gonzalez un gol un assist, Ikoné finalmente un gol pesante, Cabral un’ottima partita da centravanti a tutto campo e un gol niente, niente male. Saponara gestore.

Per chi volesse degli highlight diversi da solito vi segnalo il video sotto, divertentissimo.

3 Commenti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.