Dieci

Oggi il nostro blog iotifofiorentina.net compie dieci anni. Un decennio è sempre un momento importante in qualsiasi percorso della vita. Lo è anche in questa nostra avventura senza pretese, partita con la voglia di vivere in modo anche social il tifo per la Fiorentina. L’idea nacque nel primo momento buio dei Della Valle, dopo lo schiaffone di Delio Rossi, le contestazioni alla proprietà e il rischio di una nuova retrocessione. Volevamo in qualche modo contribuire a ritrovare la voglia e lo spirito giusto di tifare Fiorentina. Da li i tre anni bellissimi di Montella, l’illusione Sousa, il tentativo Pioli, fino all’addio dei Della Valle, la partenza trionfale dell’era Commisso, la pandemia, un paio di anni difficili e il nuovo tentativo di rinascita con il calcio di Italiano. Non sempre costanti, con idee più o meno carine, ma comunque senza mai mollare, noi ci siamo sempre stati! Inutile nascondere che fra le ipotesi, magari non espressamente dichiarata, ci fosse anche quella di tirare su un po’ di soldi, visto che nel mondo del calcio sembra che ce ne siano per tutti. Sarebbe stato semmai un modo per finanziare qualche idea più intraprendente. Soldi non se ne sono visti, almeno fino a ora, ma un po’ di tempo per il nostro blog lo abbiamo sempre trovato, perché ci piace farlo, perché tifiamo veramente Fiorentina, perché un po’ ci vogliamo illudere che a qualcuno piace anche seguirci.

Forse la vera spinta ad andare avanti in questi anni è stata proprio la conferma, tramite le persone che abbiamo conosciuto sul blog, che esiste davvero, anche sui social, una parte importante del tifo viola, che non sbraita, che gioisce e soffre delle sorti della Fiorentina, che critica, che elogia, che incita chi porta e rappresenta questi colori, senza cadere in eccessi che niente hanno a che fare con lo sport. In questo modo, tifare Fiorentina è una delle cose più belle che ci sia e per questo speriamo di continuare a farlo anche con questo blog.

1 Commento

  1. 10 anni… e che anni… 🙂

    Non vedremo mai dei soldi, forse solo aprendoci ai tifosi che sbraitano, quindi speriamo di vedere qualche vittoria. Io punto allo scudetto, tutto il resto non mi interessa.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.